Categorie

Il miglior conteggio delle parole SEO per il Content Marketing [2021]

Quanto dovrebbe essere lungo il tuo articolo? Scopri qual è il numero di parole SEO on-page ideale per il tuo contenuto.

Vuoi sapere qual è il miglior conteggio delle parole SEO on-page da usare con il tuo content marketing? L'abbiamo testato E ti diamo il modo più pigro di fare il conteggio delle parole per il SEO.

Qual è il miglior numero di parole? Questa è una delle domande principali che molti content marketer si pongono. Vogliono sapere quanto dovrebbero essere lunghe le loro pagine. Più specificamente, qual è il miglior conteggio di parole e SEO per la loro strategia di contenuto. 

Ci sono molte teorie. Eravamo stanchi di tirare a indovinare, così abbiamo fatto il test SEO. Letteralmente. Abbiamo costruito un test di dieci pagine per scoprire cosa ci ha nascosto Google.

In questo articolo, imparerai quante parole dovresti usare e perché è importante. Inoltre, imparerai il conteggio delle parole nel modo più pigro.

miglior conteggio parole seo

Strategia del conteggio delle parole SEO: Quanto dovrebbe essere lungo un pezzo di contenuto?

Molti content marketer usano il plugin di Yoast SEO per l'analisi dei contenuti. Il plugin valuta la lunghezza dei post del tuo blog o delle pagine del tuo sito. Se la lunghezza è troppo corta, la raccomandazione sarà quella di scrivere più contenuti long-form. 

Se stai usando il plugin per valutare il contenuto di base, Yoast richiederà che il tuo contenuto di base sia più lungo. Potresti vedere la raccomandazione di rendere la tua pagina di contenuto più lunga.

L'analisi di Yoast richiede che le pagine o i post regolari siano più lunghi di 300 parole per essere classificati. La teoria è che Google ha bisogno di più parole per capire di cosa parla il tuo testo. Ora sappiamo che non è necessariamente vero.

Si dice anche che Google tende a classificare più in alto il testo più lungo nelle pagine. Più lunga è la lunghezza del post del blog, migliore è la classifica.

Matt Woodward si è imbattuto nell'esatto contrario di questo quando stava usando SurferSEO.

In un video, Matt ha spiegato come ha preso un articolo lungo e fondamentale e l'ha fatto passare attraverso Surfer SEO. 

Surfer SEO gli ha consigliato di accorciare il suo articolo. Di 22.210 parole! Erano 85% del suo post sul blog. Mentre pensava che diminuire il testo della sua pagina fosse un po' folle, ha accorciato il suo numero di parole. 

Con sua sorpresa, il suo articolo è arrivato al numero uno su Google. 

Il tempo necessario per aumentare il rango di quella pagina solo riducendo il numero di parole? Un giorno.

come il numero di parole influisce sul seo

Il SEO Word Count è ancora rilevante nel 2021?

Sì, il numero di parole per il SEO è importante... Come punto di partenza.

Non è la fine di tutto, ma è un fattore di ranking. 

Eravamo stanchi di sentire le teorie tutto il tempo, così abbiamo messo l'argomento alla prova. Nonostante ciò che Google ha detto nel corso degli anni, possiamo confermare che il numero di parole conta davvero nel SEO.

perché il numero di parole è un fattore per il seo

Perché il numero di parole del tuo post o della tua pagina è importante?

Quando si lavora con il conteggio delle parole, bisogna anche considerare la densità delle parole chiave. La densità di parole chiave è definita dal numero di parole su una pagina, cioè il conteggio delle parole. 

Quando i nostri tester SIA hanno testato il conteggio delle parole, hanno impostato:

  • Pagina 1 con 100 parole
  • Pagina 2 con 200 parole
  • Pagina 3 con 300 parole
  • e così via fino a 1.000 parole. 

Abbiamo testato queste pagine l'una contro l'altra usando test a singola variabile. Usiamo i test a singola variabile perché vogliamo testare solo quella cosa.

In ciascuna delle pagine di test, la nostra densità di parole chiave era 2%.

Non solo il 1.000 parole contano pagina vittoria, ma le pagine classificate in ordine da 1.000 parole in giù. 

Sulla base dei risultati del test, abbiamo preformato un altro test sul conteggio delle parole per vedere se il numero medio di parole oltre i 1.000 avrebbe influenzato le classifiche di ricerca. Abbiamo scoperto che il punto dolce medio è di 1.300 parole.

Questo ci ha detto che il numero di parole contava quando si guardava puramente al contenuto senza altri fattori coinvolti. 

Significa che Google prende in considerazione il numero di parole quando fa il ranking. Per questo motivo, ti diremo di prestare attenzione al numero di parole quando ottimizzi le tue pagine.

Questo ha però un avvertimento. Il numero di parole sarà superato dalla densità delle parole chiave.

numero medio di parole su una pagina mito

Miti sul conteggio ideale delle parole per il SEO?

Ci sono diversi miti sul conteggio ideale del lavoro. 

1: La lunghezza delle parole su una pagina è una regola fissa.

La verità è che Google ha un diverso insieme di regole di ranking per diverse parole chiave. Il modo migliore per sapere quale lunghezza di parole vuole Google per il tuo testo è guardare i tuoi primi 10 concorrenti.

Digita una parola chiave. Poi, guarda i siti web che hanno rilevanza per quella parola chiave. Trova la lunghezza comune del testo per pagina.

2: Più lungo è il post del blog, meglio è perché Google ha più indizi per determinare di cosa tratta il tuo contenuto.

C'è più di un numero di testo su una pagina per il ranking. Inoltre, c'è di più per Google per capire il tuo articolo che scrivere su un argomento. 

Visita un sito nell'industria della bellezza e la maggior parte del testo che leggerai sarà fluff per soddisfare un range di parole. Non vi offrirà un valore reale.

È importante sapere che un contenuto di lunga forma non equivale a una ricerca profonda. Non confondere gli articoli lunghi con il valore.

Il focus dovrebbe essere sull'intento principale dell'articolo. Non sul compimento del numero di parole.

Qual è lo scopo della pagina? Quale problema può risolvere per l'utente? Crea questa connessione con il tuo visitatore umano quando arriva sulla tua pagina.

Quando un content marketer scrive per il conteggio delle parole invece che per il pubblico, spesso perde il suo lettore. 

Un contenuto lungo di 3.000 parole su cosa sia un h1 potrebbe allontanare il tuo lettore. È probabile che cercheranno un altro sito per rispondere alla loro domanda. 

3: Un contenuto di qualità superiore si classifica meglio nella ricerca. 

Di per sé, questo è falso. Google non è abbastanza intelligente da leggere il vostro testo tenendo conto della qualità. BERT ha migliorato la comprensione di Google, ma non è ancora così intelligente. 

Detto questo, c'è un fondo di verità qui. La gente è più incline a leggere articoli ben studiati. 

L'algoritmo Hummingbird di Google si è concentrato sull'utente. Gli articoli sono utili solo se i tuoi visitatori li consumano. Se non si mantiene il loro interesse, rimbalzeranno fuori dal tuo sito. La frequenza di rimbalzo può danneggiare il tuo SEO.  

Le persone che escono dalla tua pagina e tornano ai risultati di ricerca per trovare la loro risposta, possono danneggiare l'ottimizzazione del tuo motore di ricerca e le classifiche di ricerca. Tu vuoi che il tuo utente finisca la sua ricerca con il tuo articolo.

Questo è un segnale che il tuo articolo non è rilevante per quella parola chiave. Se la tua parola chiave è competitiva, questo potrebbe essere sufficiente per far cadere la tua posizione nel ranking.

4: Un contenuto più breve non sarà classificato.

All'inizio, Google classificava gli articoli peggiori. Nel settore, i commercianti potevano pagare $5 per 150-200 parole di testo che per lo più avevano le parole chiave orribilmente farcite.

Pubblicano il testo sul loro sito, creano un titolo pieno di parole chiave e BAM!  Erano sulla prima pagina di Google!

Panda ha abbattuto quegli articoli e ha reso cattivo il contenuto sottile. Contenuto breve e contenuto sottile sono due cose diverse. 

Un contenuto sottile non risponderà a nessuna domanda. 

Un contenuto breve può se risponde pienamente alla domanda. L'analisi profonda degli argomenti non è sempre necessaria.

google best practice per il conteggio delle parole in una pagina

Come i motori di ricerca potrebbero guardare il contenuto

Circa dieci anni fa, Matt Cutts ha parlato dell'ottimizzazione dei motori di ricerca e del testo su una pagina. Ha detto che il bot di ricerca prende le parole chiave dal post e le categorizza in argomenti. 

Si ritiene che la tecnologia utilizzata per questo sia TF-IDF (term frequency-inverse document frequency), tag di intestazione e tag del titolo.

La gente allora credeva che fosse importante avere un contenuto di lunga durata dove si mettono le parole chiave nei posti giusti (come il titolo), il giusto numero di volte.

Il keyword stuffing è diventato temuto nel settore perché la gente temeva che avrebbe danneggiato l'ottimizzazione dei motori di ricerca. 

Indicizzazione mobile first

Mobile First ha praticamente ucciso i contenuti molto lunghi. Chi vuole leggere un articolo di 5.000 parole sullo schermo di un iPhone?

Google lo sapeva e ha smesso di dare priorità ai contenuti basati su un alto numero di parole a partire da Mobile First.

Indicizzazione AI First

Poi l'attenzione è diventata AI First. L'aggiornamento BERT ci ha davvero introdotto al concetto di AI dell'algoritmo di apprendimento automatico. 

BERT sta per Bidirectional Encoder Representations from Transformers. Utilizza l'elaborazione del linguaggio naturale. L'apprendimento automatico confronta il testo in una frase o paragrafo con il testo circostante in una pagina. 

Questo permette una migliore analisi contestuale e la comprensione del soggetto e della pagina.

trucco per il conteggio delle parole seo

La posizione di Google sul conteggio ideale delle parole per la strategia SEO

Se ci hai seguito per un po' di tempo, sai che Google mente su ciò che aiuta il posizionamento di una pagina web. Infatti, alcuni dei nostri test sono stati creati sulla base delle bugie di Google.

Testiamo ciò che Google dice che NON è un fattore di ranking SEO o che non dovrebbe essere usato nell'ottimizzazione dei risultati di ricerca. 

Nel 2019, John Mueller ha dichiarato che non c'è parola magica contando fata. Ha detto che il numero di parole nel testo non è un fattore di ranking SEO.

John Mueller ha anche detto: "Alcune pagine di bassa qualità sono insoddisfacenti perché hanno una piccola quantità di testo principale per lo scopo della pagina.

Per esempio, immaginate un articolo di enciclopedia [contenuto completo] con pochi paragrafi su un argomento molto ampio come la seconda guerra mondiale.

Importante: Una quantità insoddisfacente di testo principale è una ragione sufficiente per dare ad una pagina una valutazione di bassa qualità."

Testare il conteggio delle parole SEO contro la posizione di Google

I nostri test su una singola variabile hanno dimostrato che è sbagliato.  In 3 test, abbiamo dimostrato che Google fa hanno una preferenza per il numero di parole. Siamo in procinto di tornare indietro e testare di nuovo questo per il 2021. 

Durante 3 mesi, abbiamo fatto dei test con tra 100 e 4.000 parole su una pagina.

 Piuttosto che un numero definitivo, Google è più preoccupato che il numero di parole sia in un particolare intervallo. Quello che possiamo dedurre da questi test è che da qualche parte tra 1.100 e 1.600 sembra essere il punto dolce. Noi spareremmo ancora per circa 1.300.

qual è il numero di parole ideale per un post sul blog per il seo
numero di parole ideale per il seo - seotoollab

Quanto dovrebbero essere lunghi i blog post nel 2021?

Non c'è una lunghezza di parole migliore su tutta la linea.

Usate uno strumento come Surfer SEO, Cora Lite o Cora SEO (il software originale di studi di correlazione), e fate una query di ricerca per una parola chiave specifica.

Studia le pagine web più importanti per la tua parola chiave. Da lì, fai la tua analisi delle parole chiave.

Si dovrebbe capire cosa si considera il numero di parole in una pagina.

Molti strumenti di conteggio delle parole per il SEO aggiungono parole dalla vostra barra laterale e dai piè di pagina e da tutto l'altro testo non corporeo su una pagina. Anche se questo conta, quando si guarda da, "quante parole devo scrivere?" si ha bisogno solo della sezione dell'articolo.

Siete davvero in competizione con le prime 10 pagine, quindi quelle sono le uniche che dovete studiare nella vostra analisi.

Quando hai il numero minimo di parole dei tuoi concorrenti, vuoi calcolare la media di quelli.

Si vuole quindi rispettare il numero medio di parole e poi andare un po' oltre.

come guidare il conteggio delle parole seo

Conteggio delle parole SEO in modo pigro

Se non vuoi fare tutto il lavoro per far scrivere i contenuti. Puoi seguire il metodo di Clint. Il suo metodo toglie gran parte dell'analisi - all'inizio.

Dovrete ancora metterci lo sforzo, solo che non è tutto in anticipo.

Quando Clint ha un articolo scritto, si attiene a 1.300 parole. Lo mette attraverso un paio di strumenti come Frase e SurferSeo. Poi fa un'ottimizzazione di base sull'articolo finito. 

Per la maggior parte delle pagine questo lo porta in un punto dolce. Una volta nello sweet spot, può aggiungere altri fattori SEO e aumentare ulteriormente l'articolo, se necessario.

numero di parole seo

Dovresti sempre scrivere solo 1.300 parole?

Non è un numero magico per tutto. Non basare tutta la tua ottimizzazione dei risultati di ricerca su un numero magico. È una linea di base se vuoi evitare l'analisi preventiva dei concorrenti.

A volte hai bisogno solo di 300 parole per dire quello che il tuo lettore vuole sapere. Google ti classificherà. 

Anche i contenuti brevi possono classificarsi abbastanza bene.

Una rapida analisi mostra la pagina numero uno per come fare il caffè è di 514 parole. È un articolo piuttosto piccolo, ma occupa comunque il primo posto in Google. 

Il primo posto per come riavviare Garmin Fenix 5 è di 17 parole. 17 parole sono state sufficienti a Google per mettere quel risultato nella prima posizione! 

A volte si può avere bisogno solo di 500 parole o di 23.000 parole di testo.

Tutto dipende dalla tua parola chiave.

Dovrai fare un'analisi dei concorrenti per la tua ottimizzazione dei motori di ricerca per ottenere informazioni precise.

Oppure iniziate con il metodo di Clint e vedete dove vi posizionate nelle SERP. Il suo metodo da solo gli permette di classificarsi per tutti i tipi di testo, senza link o un profilo di link impressionante, senza parole chiave multiple di destinazione.

Avvolgere il tutto

Non c'è un numero magico quando si tratta di lunghezza del contenuto. Se il tuo stile di personalità è quello di mettere i puntini sulle "t" e i puntini sulle "i", inizia a guardare i tuoi concorrenti prima di scrivere il tuo articolo.

Se preferisci che sia un software a fare il lavoro pesante, vai con il metodo pigro. Vedi dove il tuo contenuto arriva nelle SERP. Poi torna indietro e applica le strategie SEO che conosci. Questo aiuterà a spingere il tuo post in alto su Google.

 

Personale SIA

Scrittori di contenuti

Ci vuole un villaggio per gestire un business di successo. Diversi membri dello staff contribuiscono agli articoli sotto questa bio. Puoi leggere di più su di loro qui: biografia completa qui.