Categorie

Parte 2 - Test PNG vs JPG

Google ha una preferenza?

Questa è la seconda parte del nostro test PNG e JPG, controllando se Google ha una particolare preferenza quando si tratta di formato di file di immagine. Nel primo test, avevamo 4 JPG e 1 PNG. Ci aspettavamo che il PNG salisse in cima ma, sorprendentemente, è sceso in fondo. In questa parte del test, faremo il contrario e testeremo 4 PNG e 1 JPG, per confermare i nostri risultati del primo test. 

Impostazione del test

Cinque pagine sono state impostate senza immagini e abbiamo aspettato la stabilità nelle SERP. Una volta che le pagine sono state indicizzate, abbiamo aspettato qualche giorno e per vedere se abbiamo qualche ballo prima di applicare le immagini.

Con la SERP statica, abbiamo applicato un'immagine ad ogni pagina. L'immagine era la stessa immagine unica con quattro pagine che prendevano una versione PNG e la pagina di prova dalla posizione tre che prendeva un JPG

Risultati

Inizialmente credevamo che la velocità della pagina fosse un importante fattore di ranking, dato che Google ci ha parlato della velocità della pagina e dei tempi di caricamento per molto tempo. Search Console è aggiornato per includere "nuovi" elementi e Google ha la propria pagina Page Speed Test. 

Uno dei più grandi miglioramenti che si possono fare è spesso legato alla dimensione delle immagini. Abbiamo testato questo un paio di mesi fa e abbiamo scoperto che la velocità della pagina influenzata dalla dimensione delle immagini non era un fattore di ranking. Il prossimo test logico è stato quello di guardare una teoria da cui abbiamo qualche menzione da Google (non supportata) dove c'era un favore di un PNG su un JPG, e altri tipi di file immagine.

Il mese scorso abbiamo testato una singola immagine PNG all'interno di una pagina rispetto ad altri quattro file JPG. Non c'è stata alcuna preferenza e le pagine si sono mosse un po' senza una chiara indicazione di favorire il PNG.

Nel test attuale, abbiamo invertito le immagini utilizzando solo una JPG per vedere se la pagina di test dalla SERP 3 si sposta in alto o in basso.

Dopo una settimana, non abbiamo nessun movimento, il risultato è leggermente diverso dall'ultimo test in cui abbiamo visto un po' di 'danza' intorno, ma di nuovo, le indicazioni sono che il tipo di immagine non è un fattore di ranking.

Siamo stati portati a credere che avere un sito a caricamento lento con un sacco di immagini di buona qualità fosse in realtà un negativo, in termini di posizionamento, ma sembra che dai test di immagini che abbiamo effettuato, questo non è il caso. 

Una o più immagini di buona qualità su un sito non sembrano influenzare negativamente il ranking di un sito e Google non sembra avere alcuna preferenza per PNG o JPG.

Feedback di Clint

In questo video, Clint parla di questo test e delle sue intuizioni sui formati delle immagini.

Test #75 - PNG vs. JPEG, qual è il vincitore? Scopriamolo.

Se avete seguito questo canale, ho effettivamente pubblicato la Parte 1 di questo test in cui la pagina PNG è caduta come un sasso. Quindi abbiamo voluto testarlo di nuovo, perché è piuttosto significativo. Tipo, perché l'avrebbero fatto? E questo test è stato fatto un paio di mesi dopo. Quindi riflette gli aggiornamenti e così via, all'epoca. 

E la versione breve di questo è che entrambi sono rimbalzati fuori ora. Quindi il PNG non ha fatto cadere la pagina e il JPEG non era il chiaro vincitore. Ha solo rimbalzato e Google ha detto essenzialmente - ehi, hai un'immagine, non ci interessa quale PNG o JPEG, il tipo di file non è importante. E questo è un bene, giusto? 

Quindi quello che pensiamo dei tempi, specialmente quando questo è fatto, i CDN erano, sai, erano grandi ma non c'era un intero gruppo di loro, non c'era un'intera applicazione di loro. L'ottimizzazione di PageSpeed non era davvero un grande affare. Ovviamente, il sito più veloce, colpisci il segno dei 3 secondi e sei a posto, ma non tutti stavano piangendo, facendo il tifo per i parametri vitali del web e tutta quella follia. Questo è stato probabilmente nei primi giorni in cui PageSpeed Insights è uscito e questo è stato un orribile spreco di un programma e Core web vitals è un tentativo di migliorarlo, direi. 

Detto questo, quando si selezionano i PNG, ci sono degli scopi molto specifici. E principalmente, è principalmente per sfruttare le funzioni di trasparenza del PNG, giusto? Così puoi metterci un'immagine e poi creare una buona filigrana, o puoi eliminare lo sfondo e mettere altre cose sul tuo sito web. Ed essenzialmente, per scopi di design, in realtà funziona un po' meglio di un JPEG, dove se lo vuoi fare, vuoi abbinare lo sfondo dell'immagine allo sfondo del sito web, devi ricordare i codici e fare tutte quelle cose. Con un PNG, la trasparenza rende queste cose un po' più facili da fare. 

Quindi, quando abbiamo visto il test originale in cui il PNG è sceso in basso, questo è abbastanza significativo. E ricordate, dobbiamo assicurarci di sfruttare l'idea delle dimensioni dei file per renderli un po' diversi. E così, ci avviciniamo il più possibile alle dimensioni dei file e fondamentalmente quello che è successo è che è la stessa immagine e 4 di loro sono in PNG, e 1 di loro era in JPEG. E il JPEG non è salito o sceso e i PNG non sono scesi o scesi. Quindi questo è un bene per noi. 

Cosa c'è nel futuro? WebP è qui. È una cosa del 2010. È uscito dal 2010. Smush Pro, per quanto ne so, è stato il primo ad implementarlo, man mano che sempre più browser diventavano disponibili. E non era perché la tecnologia era lì, solo perché i browser web, non volevano aggiornare i loro browser web per identificare WebPs. Anche Chrome e WebP era un'iniziativa sostenuta da Google o un'iniziativa di Google e Chrome non necessariamente apriva sempre WebP. E ora che i browser hanno quasi universalmente detto - ehi, useremo WebP ed è una grande cosa e viene trattato come questo nuovo, ultimo e più grande, quando in realtà, è stato intorno dal 2010. 

E ce n'è anche un altro là fuori ed è avif, credo che si chiami così. Beh, essenzialmente, è un play-off di un file video di Adobe e ora è un sistema di file immagine che è la metà della dimensione di WebP. Quindi, come vedete, questi continueranno a lungo e miglioreranno, poiché penso che non sia necessariamente - oh, vogliamo rendere il web più veloce, questo è migliorato. Sono solo nuove tecnologie. E mentre si creano nuove tecnologie, si migliorano quelle vecchie ed è lo stesso con le dimensioni dei file di immagine e la possibilità di creare nuove esperienze sul web. E se hai file di immagine più piccoli, l'intera esperienza diventa un po' più piccola e si carica più velocemente, e più interattiva e più divertente per l'utente, giusto? Quindi è questo che sta guidando la cosa. 

Spero che questo vi piaccia. Se pensate a qualche altro modo per testare questo, forse è un diverso tipo di file, ce ne sono molti in diverse versioni come JPEG 1000, penso che sia. C'è un mucchio di versioni diverse ma non molte per il web. Continueremo a farli rimbalzare e li terremo d'occhio, ma non mi aspetto che questo cambi presto. Penso che la dimensione del file e la velocità di caricamento, probabilmente avranno un impatto maggiore del tipo di file. Ma vedremo. 

Personale SIA

SCRITTORI DI CONTENUTI

Ci vuole un villaggio per gestire un business di successo. Diversi membri dello staff contribuiscono agli articoli sotto questa bio. Puoi leggere di più su di loro qui: biografia completa qui.